cerca

D.N.A (decisamente non adatti)

Il film di Lillo e Greg, con Lillo, Greg, Anna Foglietta, Simone Colombari (on demand su SkyPrimafila Premiere, TimVision, Chili, Google Play, Infinity, CG Digital, Rakuten Tv)

1 Maggio 2020 alle 06:14

Doveva uscire al cinema, ma ora non si può (la stessa sorte toccherà la prossima settimana a “Tornare”, l’ultimo film di Cristina Comencini). Quindi va sulle piattaforme streaming on demand senza passare dalle sale. Per capirci: potete andare a trovare i congiunti di vostra scelta, ma non contate sulle sale buie per l’approccio. “D.N.A.” poi non sarebbe neanche tanto adatto, essendo un film comico. Quindi rimane spiazzato dall’emergenza sanitaria (mai però come “Si vive una volta sola” di Carlo Verdone, che scherza sui dottori con camice verde e mascherina da sala operatoria). A prescindere dalle circostanze, il debutto alla regia di Lillo e Greg punta sul sempreverde scambio di ruoli (ultimo film pervenuto, “Moglie e marito” di Simone Godano: Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak che si scambiavano i sessi, lui camminando a passettini e lei sedendo a cavalcioni sulle sedie). Qui i due si conoscono dai tempi della scuola, il secchione con gli occhiali e il bullo che lo tormenta. Da grande uno fa l’insegnante, ora maltrattato dalla classe, e l’altro intimidisce i negozianti convincendoli a cedere il negozio (con una banda del buco troppo scarsa anche per un film comico). Anna Foglietta ha tutti e tre i ruoli femminili, improvvisandosi trasformista: “La moglie annoiata, la confidente trans, la libraia tenera” (citazione da un’intervista, per dire com’è crudele il mondo là fuori, voi che volete disinfettare le copertine dei libri). C’è anche un virus, ma non sono parenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi