Terremoto ad Amatrice: nella notte scossa di magnitudo 3.6

Lieve evento sismico registrato alle 4.48. Il sindaco Sergio Pirozzi: "Non ci sono danni, anche perché ormai da noi non c’è quasi più nulla"

11 Gennaio 2018 alle 10:38

Terremoto Amatrice

Foto LaPresse

Leggera scossa di terremoto nella notte ad Amatrice, in provincia di Rieti. Alle 4.48 l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato un sisma di magnitudo 3.6. Non si segnalano danni a persone o cose. Secondo i dati diffusi dall’Ingv, il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità, mentre l'epicentro è stato localizzato 2 km a nordest di Amatrice, a 8 km da Accumoli, a 11 da Campotosto (L'Aquila) e a 15 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno).

“La scossa si è sentita parecchio. Non ci sono danni, anche perché ormai da noi non c’è quasi più nulla. Non c’è molto altro da dire, ora l’unica cosa importante è ricostruire bene le case”, ha dichiarato Sergio Pirozzi, il sindaco di Amatrice, colpita da un terremoto devastante il 24 agosto 2016.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi