cerca

E' iniziato un altro Glastonbury Festival

Sono passati 48 anni dalla prima edizione dell'evento musicale britannico, che ancora oggi attira milioni di appassionati

27 Giugno 2019 alle 12:13

Quest'anno prende luogo dal 26 al 30 giugno in Inghilterra una delle più importanti manifestazione musicali d'Europa, che attira milioni di appassionati da tutto il mondo. Il Glastonbury festival nasce nel 1971 dal desiderio di Michael Eevis di riprodurre il concerto "open air" dei Led Zeppelin. Inizialmente il prezzo dei biglietti era di solamente una sterlina, ma con il passare degli anni il festival ha ospitato artisti del calibro di Miley Cyrus, Beyoncè, i Rolling Stones e i Radiohead (il cui concerto nel 1997 è considerato dai critici il migliore nella storia dell’evento) e ha acquisito una fama mondiale, tanto che ad oggi il prezzo del biglietto si aggira sulle 225 sterline.

 

Ogni anno sono numerosi i vip internazionali presenti e molti sono diventati una presenza costante: da Kate Moss e Stella McCartney a David e Victoria Beckham, Brad Pitt, Johnny Depp e Cara Delevingne. Ma Glastonbury è molto più di una serie di music set di qualità e include anche aree dedicate esclusivamente a performance teatrali, cabaret, arti circensi e poesia. Essendo quindi una manifestazione così grande numerose agenzie offrono “pacchetti Glastonbury” con tanto di noleggio di elicottero o di auto con chauffeur. Alcune includono anche un preziosissimo pass che consente l’accesso in aree esclusive backstage.


 

Questo articolo fa parte del progetto di alternanza scuola-lavoro che il Foglio ha attivato con l'Istituto Sant'Anna Giulia Falletti di Barolo ed è stato scritto da Luca D'avenio e Matteo Ribaudo

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi