L'America di Stormy Daniels

Pietrangelo Buttafuoco

La pornostar Stormy Daniels racconta a tutti di avere sculacciato Donald Trump con la copia del Time che ritraeva il presidente americano in copertina

La pornostar Stormy Daniels racconta a tutti di avere sculacciato Donald Trump. Dice che gli ha fatto tò-tò sul culetto con una copia di Time e non una qualsiasi copia ma proprio quella con Trump stesso in copertina. Un momento prima lui s’è fatto bello vantandosi di tutti i suoi successi (non ultimo quello di ritrovarsi ritratto in quel po-pò di giornale). Un vincente, Trump, non c’è che dire. E siccome nessuno è qualcuno davanti al proprio medico, davanti al proprio cameriere e davanti a chi – come la tempestosa ragazza – esercita il mestiere, è finita che lei gli ha detto “abbassati i pantaloni”. Lui, secondo il racconto, se l’è tolti e lei – bonaria – ammirandone il culotto, glielo ha bonariamente sculacciato. Per colpirlo nel profondo. Con la sua stessa faccia. La famosa America profonda.

Di più su questi argomenti:
  • Pietrangelo Buttafuoco
  • Nato a Catania – originario di Leonforte e di Nissoria – è di Agira. Scrive per il Foglio.