State lontani

1

10/03/2020

Roma. I numeri di contagi e morti che crescono, l’emergenza sempre più evidente in cui sono gli ospedali lombardi, la mappa delle zone in cui compaiono nuovi positivi al coronavirus, suggeriscono di iniziare a tenere comportamenti “da zona rossa” anche là dove ci si illude che il contagio sia un problema che riguarda soprattutto i lombardi. Ne parliamo con il prof. Stefano Vella, ordinario di Salute Globale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore: “E’ un errore pensare che ci siano...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.