Preghiera

2

06/02/2020

Sant’Uberto, patrono dei cacciatori, proteggi il ragazzino di otto anni (etnia veneto-boera) che nei giorni scorsi ha abbattuto il suo primo impala. Non il suo primo animale (ne aveva già uccisi altri, più piccoli): il primo impala. Non dirò il nome dell’intrepido, né la zona dell’Africa australe in cui è stato abbattuto il grosso esemplare di sesso maschile, dalle temibili corna, e di certo non diffonderò la foto che mi ha girato lo zio orgoglioso: oggi le masse odiano gli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.