Putin per sempre

1

16/01/2020

Roma. Prima di lasciare Dmitri Medvedev, Vladimir Putin ha detto: “Non tutto è stato fatto, è ovvio, ma non tutto riesce sempre in modo completo”. Capro espiatorio di Vladimir Putin dal 2008, prima presidente della Federazione russa, poi primo ministro, Medvedev se ne va e la strada per il grande cambiamento dell’assetto costituzionale russo passa dalle sue dimissioni, accettate in fretta e già concordate dal capo del Cremlino. Mercoledì, davanti all’Assemblea federale, Putin ha annunciato che ci saranno dei cambiamenti...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.