Preghiera

2

19/12/2019

I peggiori nemici del Natale si trovano nelle chiese. A Firenze quattro fra cappelle e celle conventuali sono state spalancate alle opere di Wolfgang Laib, artista tedesco di tendenza minimalista-orientalista ossia nichilista, e così alla Cappella de’ Pazzi, sotto lo sguardo costernato degli apostoli di Luca Della Robbia, per tutto il periodo natalizio avremo una grossa ziqqurat, simil-piramide in Mesopotamia dedicata a divinità come la dea Ianna, colei che nella saga di Gilgamesh si impegna molto per andare a letto...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.