Nel fallimento di Kamala Harris emerge la crisi della leadership identitaria

Mattia Ferraresi

Reporter:

Mattia Ferraresi

2

05/12/2019

Roma. Dopo un summit con la famiglia e la cerchia ristretta dei consiglieri davanti al tacchino di Thanksgiving, Kamala Harris ha deciso di abbandonare la campagna elettorale. La senatrice democratica ha analizzato la situazione da “ogni angolatura possibile”, concludendo che non c’erano le condizioni per andare avanti nell’affollata contesa delle primarie: “La mia campagna semplicemente non ha le risorse finanziarie necessarie per continuare”, ha spiegato ai suoi sostenitori. La mancanza di fondi è il motivo contingente del fallimento di una...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.