La ruspa di Gualtieri

Luciano Capone

Reporter:

Luciano Capone

1

28/11/2019

Roma. Tutta la polemica sul Mes, il terrore di un imminente default dovuto alla riforma del trattato, gli allarmi sul complotto franco-tedesco contro l’Italia e le accuse di “altro tradimento” rivolte al premier Giuseppe Conte e dell’ex ministro dell’Economia Giovanni Tria per aver firmato “in segreto” l’accordo sono svaniti con l’audizione in Senato, alla commissione Finanze, del ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Gualtieri, che padroneggia la materia per averla seguita già da tempo a Bruxelles dove era presidente della commissione Affari...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.