Perché la tassazione ecologica la pagano consumatori e lavoratori

Reporter:

Maria Carla Sicilia

5

05/11/2019

Roma. Tassare la produzione di alcuni beni non può essere considerata una misura con finalità ambientali. Ne è convinto Marco Falcinelli, segretario generale della Filctem-Cgil che rappresenta gli occupati della chimica, del tessile, dell'energia e delle manifatture, settori travolti dalle iniziative green del governo che rischiano di restare schiacciati sotto il peso di misure che non hanno la capacità di indirizzare le imprese verso una riconversione delle proprie produzioni. La tassa sugli imballaggi di plastica è l’ultimo esempio, un balzello...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.