Boris trova l’accordo con l’Ue sulla Brexit. Ora fuori la lavagna: si va ai Comuni

I voti di 19 laburisti

1

18/10/2019

Milano. Quando c’è la volontà, l’accordo si trova, ha detto felice il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, poco prima di arrivare in conferenza stampa con il premier inglese, Boris Johnson, anche lui raggiante, perché nel frattempo i suoi sostenitori a Londra gridavano: questa è la vendetta della strategia della Brexit di Boris. “We have a deal”, ha detto Johnson, l’accordo sulla Brexit tra Regno Unito e Unione europea è infine stato trovato, che divorzio sia – se i Comuni...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.