L’autopsia di Hevrin

1

17/10/2019

L e foto molto social delle belle guerriere curde che hanno combattuto l’Isis e adesso muoiono sotto i colpi dei soldati di Erdogan e dei loro assassini di complemento e le indignazioni e i titoli molto social contro la guerra turca hanno questo, di male: che mettono in pace la coscienza, e dopo pochi giorni non ci sono più parole da dire. Il che a volte significa che è meglio tacere. Ma è più decente, urgente, leggere le parole del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.