Perché la “flat tax sugli incrementi” è sbagliata e distorsiva

Perdita di gettito, iniquità e trucchi contabili senza effetti sulla crescita. Meglio una riduzione delle aliquote

3

24/07/2019

L’ estate 2019 sembra segnalarsi per i tormentoni fiscali, anziché per quelli musicali. Così come bisogna attendere l’autunno per capire quale tormentone musicale ha prevalso, solo la legge di bilancio dirà quale delle multiple sciocchezze ascoltate in questi giorni troverà effettivamente uno sbocco legislativo e farà danni. Nel frattempo è utile tenere allenata la mente ed esaminare le bislacche proposte che prendono corpo. Oggi ci occupiamo della “flat tax al 15 per cento sui redditi incrementali” di cui ha parlato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.