I Ciudadanos fanno i moderati in Ue ma non in Spagna. Macron si arrabbia

7

18/06/2019

Milano. Un anno fa Albert Rivera, il leader del partito spagnolo Ciudadanos era considerato da tutti l’interlocutore privilegiato di Emmanuel Macron in Europa. Giovani, centristi, europeisti, portatori della retorica del superamento della divisione tradizionale tra destra e sinistra, i due si sono trovati subito (si erano trovati molto bene anche con Matteo Renzi). Negli ultimi mesi, tuttavia, Rivera ha cominciato ad allontanarsi dal suo sodale francese. Da posizioni centriste si è spostato sempre più verso destra e, all’inizio dell’anno, ha...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.