Vicepremier per caso

Toninelli & co. Salvini dimentica di essere da 12 mesi il numero 2 del governo

3

04/06/2019

Adesso fa l’ignaro, Matteo Salvini. Se la prende coi “ministri non leghisti” che bloccano tutto, che sanno solo dire No. Recita insomma l’aria del passante che nei Cdm di Palazzo Chigi, per un anno intero, c’è capitato per sbaglio, o magari costretto da chissacchì. Come se in verità non fosse anche il suo, il governo più paralizzato della storia italiana, il governo più ostile alla crescita e allo sviluppo, il governo più inconcludente e sconclusionato. Eppure con quello stesso Toninelli...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.