Un manifesto

Reporter:

Mauro Zanon

4

28/03/2019

Parigi. Che si tratta di un “manifesto”, e non di un semplice saggio è scritto a chiare lettere fin dalla copertina. Ismaël Emelien, stratega ed ex consigliere speciale di Emmanuel Macron, e David Amiel, economista ed ex braccio destro di Alexis Kohler, segretario generale dell’Eliseo, hanno ripreso la libertà di parola dopo anni di silenzio imposto dai loro ruoli, e in centosettantasei pagine, dense di teoria e di pedagogia, hanno provato a definire ciò che per molti osservatori non è...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.