Popcorn

15

29/06/2019

Cosa si fa dopo l’orgia? Paghiamo volentieri un obolo ad Alberto Arbasino, che una volta lo chiese a chi si appropriava di “Signora mia” o della “casalinga di Voghera” senza riconoscere il dovuto all’inventore. Serviva per beffeggiare i divini mondani eternamente annoiati, non c’è ammucchiata che non possa far sperare in qualcosa di più eccitante dopo. Cosa si fa prima dell’orgia più famosa del cinema? Escludendo il porno, ovvio, che ha i suoi riti e le sue licenze. Lasciando da...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.