cerca

C'è stata una sparatoria in scuola del Kentucky: due 15enni uccisi da un coetaneo

È il secondo attacco con arma da fuoco in una scuola superiore americana di questa settimana

24 Gennaio 2018 alle 11:01

Loading the player...

Due persone sono state uccise e 17 ferite in una sparatoria in un liceo, la Marshall County High School nella cittadina di Benton, nello stato americano del Kentucky. Due studenti di 15 anni, un ragazzo e una ragazza, sono stati uccisi da un coetaneo, che ha aperto il fuoco tra le aule dell'istituto. La ragazza è morta sul posto mentre il suo compagno è deceduto in ospedale. Secondo il resoconto del governatore Matt Bevin, altre 12 persone sono state ferite dai colpi sparati e altre cinque sono rimaste ferite durante la fuga. Il presunto colpevole è stato fermato dalla polizia circa dieci minuti dopo aver sparato i primi colpi. "Il responsabile è uno studente, maschio, di 15 anni, attualmente in stato di detenzione – ha spiegato Bevin – è stato arrestato in flagrante, senza ulteriori violenze e sarà accusato di omicidio e tentato omicidio".

 

L'aggressore avrebbe agito da solo e gli inquirenti non ritengono che ci siano dei complici. Sul caso indaga anche l'Fbi. La scuola teatro della sparatoria accoglie un migliaio di studenti tra i 10 e i 12 anni che arrivano dai comuni della contea di Marshall. È il secondo attacco con arma da fuoco in una scuola superiore americana di questa settimana. Lunedì una ragazza di 15 anni è stata uccisa da un compagno di classe di 16 anni nella caffetteria della scuola, nella piccola città di Italy in Texas.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi