La commemorazione per l'anniversario dell'Holomodor nel 2021 (Ansa)

L'intervista

“Riconoscere l'Holodomor come genocidio vuol dire proteggere l'Ucraina”. Parla Flores

Luciano Capone

"La Grande carestia del 1932-33 venne pilotata dall'Urss di Stalin per colpire il gruppo nazionale ucraino. Il riconoscimento è centrale nell’identità di un popolo e in genere viene chiesto quando c’è qualcuno che lo nega, come la Russia", dice lo storico dei Diritti umani Marcello Flores

Di più su questi argomenti:
  • Luciano Capone
  • Cresciuto in Irpinia, a Savignano. Studi a Milano, Università Cattolica. Liberista per formazione, giornalista per deformazione. Al Foglio prima come lettore, poi collaboratore, infine redattore. Mi occupo principalmente di economia, ma anche di politica, inchieste, cultura, varie ed eventuali