Perché si parla molto di annessione da quando Israele ha un governo

Micol Flammini

La fretta del premier Netanyahu, il silenzio del suo vice Gantz e la data da cui tutto dipende: il primo luglio