cerca

Il voto in Sicilia, le purghe saudite e il tennis che verrà. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

6 Novembre 2017 alle 17:22

Il voto in Sicilia, le purghe saudite e il tennis che verrà. Di cosa parlare stasera a cena

Foto LaPresse

Frase del giorno

 

“Maduro ha portato il Venezuela a un passo dal default e chiede la ristrutturazione del debito. Urge una consulenza dei sovranisti nostrani…”

Alessandro Barbera

 


  

Stato dell’Unione

 

In tempi difficili, l’FC Barcellona definisce perfettamente la Catalogna moderna e le sue contraddizioni. Il Barca infatti ha profonde radici locali ma è anche una grande impresa commerciale globale. Come la mettiamo?

 

La verità è che le prospettive piuttosto eterogenee dell’economia britannica spingono Londra a traccheggiare (e non concludere alcun accordo con l’Europa).

 

Intanto la questione “rifugiati” minaccia il negoziato tedesco sulla nuova coalizione di governo!

 

Regionali in Sicilia, Musumeci (centrodestra) in testa, Cancelleri (M5s) insegue. Ma resta il nodo coalizione. Come dire, oggi in Sicilia, domani in Italia…

 

Perché il partito euroscettico e di destra “Diritto e Giustizia” rimane così popolare in Polonia, nell’analisi di Foreign Affairs.

  

Altri mondi

 

America oggi. L’impatto che potrebbero avere le elezioni (domani) dei nuovi governatori di New Jersey e Virginia, sulla politica Usa e il futuro dell’amministrazione Trump; il bicchiere mezzo vuoto della tappa giapponese del viaggio asiatico di Trump; e cosa insegna sulla diffusione delle armi in Usa l’ennesima strage consumatasi dentro la chiesa battista di Sutherland Springs, Texas.

Sabbie arabe. Nel giro di due giorni in Arabia Saudita ci sono stati decine di principi e politici arrestati, misteriosi incidenti in elicottero, dimissioni e lanci di missili.

Fai girare l’economia. Il colosso americano dei microprocessori Broadcom ha presentato un’offerta d’acquisto (un’Opa ostile) per comprare la rivale Qualcomm, nell’ambito di una proposta in contante e azioni valutata 130 miliardi di dollari, debito incluso. Si tratterebbe della più grande tech acquisizione della storia.

Dove passano le merci. In che modo molti paesi stanno negoziando tra loro importanti trattati commerciali nonostante la refrattarietà sovranista degli Usa di Trump (è la globalizzazione, bellezza!).

  

Personaggi

 

Nel 2013, Tania Georgelas si è recata in Siria insieme al marito e ai figli per unirsi all’ISIS. Oggi frequenta una chiesa unitariana nei sobborghi di Dallas, Texas…

 

Chi è Al-Waleed, il “Warren Buffett” del Medio Oriente, finito nel giro di arresti anti corruzione promossi dal principe erede al trono saudita, Bin Salman.

 

L’eterno ritorno di Bellow e Roth. La letteratura americana deve ancora tutto ai vecchi maestri del '900. Un canone tracciato dal Nobel del ’76 nei suoi saggi appena arrivati in Italia.

  


  

Mappa del giorno

 

Come sono distribuite le competenze tra gli impiegati del social network Facebook (via Vittorio Carlini)…

 


  

Argomenti di dibattito

 

Che tempo che fa. In che modo la terra si sta riscaldando, raccontato attraverso alcune chart da Politico (oggi a Bonn comincia la Cop 23, la conferenza sul clima).

Riformisti per forza. Il giovane principe Mohammad bin Salman ha capito che la dinastia saudita può raccogliere il guanto di sfida iraniano solo uscendo da decenni di improbabile arcaismo. Ce la farà?

Falsi miti? Una volta gli esperti informatici ci dissero che i social bots avrebbero cambiato la nostra vita per sempre. Avevano ragione, ma non nel modo in cui si aspettavano…

La vita è un gioco. Il miliardario business dei videogiochi è pronto al salto generazionale e alla svolta digitale (smartphone e non solo)?

  

Ossessioni

 

Non nel mio cortile! Google vorrebbe costruire la “città del futuro” a Toronto, e la gente del posto è alquanto preoccupata…

Nel continente nero. Ah, l’esercito nigeriano ha creato una lega di calcio amatoriale per impedire a Boko Haram di radicalizzare i giovani. Buona idea!

Soldi in paradiso. Cosa c’è dentro i “Paradise Papers”. Una montagna di documenti sottratti a due società finanziarie mostra gli investimenti off shore – legali ma imbarazzanti – di persone importanti e aziende famose (via Il Post).

  

Mettetevi comodi

 

Omaggio alla catalogna. Il movimento indipendentista catalano (e le sue varie anime), raccontato in questo bel video di Vox.

Nuova guerra fredda. Un’inchiesta dettagliatissima dell’Associated Press racconta passo dopo passo come gli hacker russi hanno violato per mesi i sistemi di sicurezza dei democratici Usa (via #Night Review).

Piatto ricco. Perché la corsa dell’auto elettrica è una manna per il settore minerario. Cobalto, litio & co. Cosa si muove dietro la smania delle maggiori potenze economiche di ridurre le automobili a benzina e diesel.

Il tennis che verrà. Perché le Next Gen ATP Finals saranno un laboratorio per il tennis del futuro.

 


  

Accadde oggi

 

Nel 1913 oggi Mohandas Gandhi veniva arrestato mentre guidava una marcia di minatori indiani in Sudafrica…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi