Il voto in Sicilia, il viaggio in Asia di Trump e la lotta di classe digitale. Di cosa parlare stasera a cena

In esclusiva per noi Marco Alfieri seleziona e propone letture, spunti e idee per sapere quello che succede nel mondo.

3 Novembre 2017 alle 19:18

Il voto in Sicilia, il viaggio in Asia di Trump e la lotta di classe digitale. Di cosa parlare stasera a cena

Frase del giorno

 

“La cosa buffa di Angelo Parisi, il candidato assessore M5s che vuole bruciare vivo Ettore Rosato, è che ormai tutti lo chiamano Hater Parisi…”

Luciano Capone

 


  

Stato dell’Unione

 

La verità è che gli arresti degli otto membri del governo catalano deposto (e la richiesta di un mandato per Puigdemont) complica maledettamente le cose in vista delle elezioni del 21 dicembre.

 

Il processo che svela la “contro società salafita” delle banlieue parigine. Abdelkader Merah, fratello del jihadista che uccise sei persone a Tolosa nel 2012, è stato condannato a vent’anni per terrorismo.

 

La posta in palio nel voto in Sicilia di domenica, vista da Politico.

 

Nel frattempo Theresa May ha perso la sua occasione, un’altra volta. Nonostante il suo forte impegno a sostegno delle donne in politica, il premier UK non è riuscito a comprendere la crisi di Westminster sulle molestie sessuali.

  

Altri mondi

 

America oggi. Il viaggio in Asia di Trump cade a proposito (nel senso che la partenza coincide con nuove inchieste sui rapporti con il Cremlino). E vincitori e vinti, in termini di famiglie e gruppi sociali, nel caso venisse approvata la riforma fiscale presentata dai repubblicani.

Sabbie arabe. La Cia ha pubblicato i file di Bin Laden per provare i rapporti Iran-al Qaida. L’Iran ha ospitato e ha aiutato i leader del gruppo terrorista dopo il 2001, dicono documenti tenuti in archivio. Intanto le forze governative siriane riconquistato la città petrolifera di Deir Ezzour dalle grinfie dell’Isis.

Sotto mentite spoglie. Trattiamo Google e Facebook da editori. Fanno informazione e plasmano l’opinione pubblica. Perché non sottoporli alle stesse regole dei media? L’Authority inglese spiazza i grandi del web.

Fai girare l’economia. In che modo i giganti tech devono fare i conti e rivedere il proprio approccio economico e commerciale verso la Cina, dove il (nuovo) partito comunista di Xi Jinping viene prima di tutto (se qualcuno se ne fosse dimenticato).

  

Personaggi

 

Jerome Powell, un avvocato normale alla Federal Reserve…

 

Il senatore del Partito democratico Luigi Manconi spiega perché l’approvazione dello ius soli è importante e come combattere la xenofobia e le paure dei cittadini (via Internazionale).

  


  

Mappa del giorno

 

Il consenso di Donald Trump alla Casa Bianca, da gennaio a oggi…

 


  

Argomenti di dibattito

 

Omaggio alla Catalogna. Tra lingua e nazionalismo, l’impressione è che la Catalogna stia usando le scuole come arma politica. O no?

Lotta di classe digitale. Coders di tutto il mondo unitevi: riusciranno i lavoratori della Silicon Valley a frenare il potere delle Big Tech?

Last Billion. In che modo un approccio alla connettività rurale efficiente dal punto di vista energetico, si potrà portare la copertura cellulare a 1,1 miliardi di persone che oggi ne sono prive.

Contrordine compagni! Un nuovo studio sostiene che lo stent non allevii il dolore al petto. È stato pubblicato su Lancet e mette in discussione una procedura diffusissima sui cui effetti non c’erano mai stati dubbi (via Il Post).

  

Ossessioni

 

Incredibile amisci! In Francia, la terra dei croissant per antonomasia, è finito il burro. Che facciamo?

Signor giudice. Dieci domande che hai sempre voluto fare a un giudice, messe insieme da Vice…

Il denaro non dorme mai. Tranquilli: la stagione dei soldi facili, elargiti dalle banche centrali, sta arrivando al capolinea!

  

Mettetevi comodi

 

Conosci il nemico. Come ha fatto il Jihad a bussare alla porta di Brooklyn? In Occidente, i cittadini dell’Asia centrale trovano più libertà di esplorare l’Islam radicale che a casa loro.  

Nel continente nero. La pericolosa ritirata dell’America di Trump dall’Africa, nel racconto di Foreign Policy.

Grande Mela. Cosa si dice di iPhone X. Esce oggi e costa quasi 1200 euro: per i giornalisti che l’hanno provato li vale tutti, ma dovete essere quel tipo di persona.

I fantasmi di Genova. Un viaggio nelle viscere della rivalità tra Genoa e Sampdoria, vista dal punto di vista rossoblù.

 


  

Accadde oggi

 

Nel 1955 oggi debuttava il celeberrimo musical Bulli e Pupe, con Marlon Brando e Frank Sinatra…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi