Di cosa parlare stasera a cena

I soldi di Sure, in attesa del Mes, e il vaccino allo Spallanzani

Giuseppe De Filippi

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati per voi da Giuseppe De Filippi

Giuseppe Conte diffonde Speranza, nel senso del ministro e anche nel senso stretto del termine, sul vaccino italiano

  

  

Fatta la prima iniezione (e siamo ancora in agosto) del vaccino made in Spallanzani, basato su un anticorpo monoclonale selezionato dalle cellule di persone che hanno attivato una risposta immunitaria efficace contro il nuovo coronavirus. Il professor aveva cominciato a parlarne in marzo, partendo dalle sue attività già avviate da tempo nella ricerca di anticorpi monoclonali efficaci per varie patologie e nella loro produzione. Quindi non parliamo strettamente di un vaccino ma di un farmaco che potrebbe funzionare anche come terapia per chi è già infetto e come prevenzione per chi è sano

 

   

Intanto Donald Trump insiste con l'idrossiclorochina, appoggiandosi a un forse inconsapevole e molto rispettato studioso

 

 

I soldi di Sure, in attesa del Mes

 

 

Ovviamente Roberto Gualtieri è in prima fila

 

   

La cena senza rispettare le norme anti Covid in Irlanda diventa un caso tra UE e governo irlandese

  

   

La ricostruzione post-terremoto nel centro Italia con la visita di Conte e di vari ministri e un'indicazione da Confedilizia sull'efficacia di uno strumento come il bonus 110% con cui si potrebbe accelerare soprattutto il recupero del patrimonio immobiliare privato

 

 

 

La Cgil precisa (e non l'aveva detto solo Repubblica)

 


 

Milano può farcela, forza governo!

 

 

Il clima, il tempo bello e quello brutto, spesso fanno dire stupidaggini se usati per metafore o altri parallelismi o meccanismi di senso. Dispiace per un giornalista da cui invece arrivano serie e documentate analisi dei ritorni neofascisti in Italia e in Europa. E comunque sono arrivate le scuse alla città

 

  

Meglio evitargli altri rischi e comunque le autorità tedesche indagano

 

 

 

Già al gol del Bayern i tifosi parigini, fuori dallo stadio, hanno cominciato a appiccare fuochi e scassare cose. La notte della non vittoria è andata avanti peggiorando il clima e le violenze. En passant c'è il rischio di contagi e l'appello ai tifosi perché facciano i test. Banale dirlo ma pa chiusura degli stadi così serve a poco

 

Un classicissimo per conversazioni da fine vacanze con il brivido della ripresa oberata, ma aiutata, dal debito

 

 

Addio ad Arrigo Levi

 

Di più su questi argomenti: