Tutti i numeri di Pinocchio

Simonetta Sciandivasci

Il romanzo di Collodi è del 1881 e già nel 1911 viene girato il primo film. Ora nelle sale arriva l'ultimo lavoro di Matteo Garrone

La prima volta che Pinocchio diventò un film era il 1911, il cinema era ancora muto e il regista, Giulio Cesare Antamoro, era al suo primo lungometraggio. Da allora, di film su Pinocchio ne sono stati girati altri 41, l’ultimo dei quali arriverà nelle sale italiane il 19 dicembre, per la regia di Matteo Garrone, che ha raccontato di aver cominciato a disegnare i personaggi della favola a sei anni e di non aver mai smesso. “Questo film mi appartiene in ogni fotogramma, ma ho voluto che fosse un film popolare per tutti, come lo era il capolavoro di Collodi”. Pillole di Simonetta Sciandivasci.

1881

L’anno in cui la prima parte di “Pinocchio” venne pubblicata, come romanzo a puntate dal titolo “Storia di un burattino”, sul Giornale dei Bambini. L’autore, Carlo Collodi, aveva 55 anni, faceva il giornalista e il suo vero nome era Carlo Lorenzini. Attualmente, “Pinocchio” è il libro più tradotto al mondo dopo la Bibbia.

240

Le lingue in cui il romanzo è stato tradotto. Risalire al numero di copie che ha venduto in tutto il mondo è piuttosto complesso, perché i diritti d’autore sono scaduti nel 1940: da allora chiunque ha potuto riprodurre liberamente l’opera.

2002

L’anno in cui è uscito il Pinocchio di Roberto Benigni, che nel film di Garrone interpreta la parte di Geppetto. Ha detto alla Repubblica: “Pinocchio è universale, appartiene a tutti come il sole, non serve alcuna attualizzazione, gli insegnamenti che contiene sono dei segnali, Fellini lo apriva come un libro divinatorio”.

1940

L’anno in cui esce il “Pinocchio” della Disney, uno dei pochissimi film ispirati alla favola di Collodi che è stato un successo e non un fallimento. Come Don Chisciotte, anche Pinocchio è un soggetto perseguitato da una sfortuna così frequente e sistematica da aver fatto parlare di una vera e propria “maledizione”.

1972

L’anno in cui la Rai trasmette “Le avventure di Pinocchio”, sceneggiato televisivo di Luigi Comencini, con Nino Manfredi nel ruolo di Geppetto, un successo indimenticabile. Tra due anni, vedremo su Netflix la trasposizione a cui sta lavorando Guillermo Del Toro.

8

Gli anni di Federico Ielapi, interprete di Pinocchio, che ha esordito al cinema in “Quo vado” di Checco Zalone (2016). Andrea Balestri, protagonista di “Le avventure di Pinocchio” del ’72, di anni ne aveva nove.

Di più su questi argomenti: