cerca

Cosa c'entrano le stelle con la politica?

La terra, Grande Nube di Magellano, la costellazione di Andromeda e le piccole beghe italiane ed europee

1 Febbraio 2019 alle 15:16

Cosa c'entrano le stelle con la politica?

Foto tratta da Wikipedia

Non me ne intendo molto ma pare che la Via Lattea si trovi sulla traiettoria della Grande Nube di Magellano, corpo celeste distante centocinquantasettemila anni luce che, lento ma inesorabile, si dirige verso di noi, lasciando prevedere agli astronomi un più che probabile impatto fra due miliardi di anni. Se anche dovessimo riuscire a scansarci, assicurano gli esperti, comunque la nostra galassia si scontrerà con l’ancor più grande Andromeda fra quattro miliardi e mezzo di anni. Significa che, comunque vada, sarà un fracasso: i copri celesti si distruggeranno fondendosi e finirà il mondo così come noi lo concepiamo, dando inizio a qualcosa di nuovo che nemmeno possiamo ipotizzare.

 

Tutto questo per dire che, se anche la recessione dovesse perdurare, se anche le elezioni europee andassero secondo la peggiore delle ipotesi, se anche Zingaretti, Martina e Giachetti non dovessero unire le forze, se anche il manifesto di Calenda stentasse a trovare sottoscrittori in un bacino più ampio della defunta Unione, se anche nessuno capisse che c’è bisogno di un fronte nazionale che sormonti le divisioni fra destra e sinistra per consentire alle persone civili e ai sani di mente di sopravvivere a questo governo, comunque, a lungo termine, si può essere ottimisti. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    01 Febbraio 2019 - 19:07

    astrofisici astronomi e maghi sciorinano misure alla 10 elevato a potenza ma dimenticano sempre di aggiungere "sei mesi e un giorno".

    Report

    Rispondi

Servizi