David Carretta

Corrispondente a Bruxelles per Radio Radicale. Da nove anni copre le istituzioni europee e altri eventi internazionali e cura una rassegna della stampa internazionale. Dal 2004 collabora regolarmente con il Foglio, scrivendo di Europa, Nato, relazioni transatlantiche, politica francese e Belgio. E' stato militante radicale, assistente al Parlamento europeo e tesoriere di Non c'è Pace senza Giustizia. Dopo un decennio a contatto con le istituzioni europee, il suo euro-entusiasmo si è trasformato in euro-realismo: l'Europa è quello che è, ma se non ci fosse bisognerebbe inventarla. Così anche per i radicali.

Trovati 403 risultati

Il minisummit che non ci conviene
Merkel e Macron vogliono distinguere i distruttori dell’Ue da tutti gli altri
Come costruire un'Europa “più perfetta”
Il silenzio europeo sui migranti dell’Aquarius
Tutte le fake news di Gabanelli sul debito, smontate
Lo stallo politico italiano preoccupa Bruxelles
Per la Commissione Ue le mucche restano più sacre di tutte le altre priorità
Il negoziato su Dublino si sta mettendo male per l’Italia (che reagisce)
Merkel frena lo slancio di Macron
L'Europarlamento continua la guerra con Juncker sul SelmayrGate
Macron dà la sveglia ai sonnambuli europei
"Un'azione stile colpo di Stato". Il parlamento europeo chiede di rivalutare la nomina di Selmayr
La frammentazione europea spiega l’indecisione di En Marche sul M5s
La macronlandia si divide sui 5 Stelle

Multimedia

Servizi