cerca

David Carretta

Corrispondente a Bruxelles per Radio Radicale. Da nove anni copre le istituzioni europee e altri eventi internazionali e cura una rassegna della stampa internazionale. Dal 2004 collabora regolarmente con il Foglio, scrivendo di Europa, Nato, relazioni transatlantiche, politica francese e Belgio. E' stato militante radicale, assistente al Parlamento europeo e tesoriere di Non c'è Pace senza Giustizia. Dopo un decennio a contatto con le istituzioni europee, il suo euro-entusiasmo si è trasformato in euro-realismo: l'Europa è quello che è, ma se non ci fosse bisognerebbe inventarla. Così anche per i radicali.

Trovati 414 risultati

E se davvero non ci fosse un accordo sulla Brexit?
Il volto inumano di Salvini
Quella “concept note” europea che sbugiarda il paradigma di Salvini
L’Ue può emanciparsi da Trump (qui alcuni spunti), ma serve volontà politica
Le improbabili vittorie del Belgio, la nazionale senza nazione
L’accordo con Seehofer che serve a Salvini per non autoescludersi dall’Ue
Due ragioni per cui la superLega di Salvini non conviene a Orbán
Ma quale svolta, sui migranti vince la linea di Orban e Macron
Tsipras, Sánchez e la "coalizione dei volenterosi"
L’Europa si è già presa i nostri migranti
Al vertice europeo di Bruxelles possiamo farci molto male
Il minisummit che non ci conviene
Merkel e Macron vogliono distinguere i distruttori dell’Ue da tutti gli altri
Come costruire un'Europa “più perfetta”

Multimedia

Servizi