cerca

Chi se ne sbatte della verità su Boschi e Banca Etruria

L'eitoriale di Massimo Franco ha l’ulteriore pregio di gettare fasci di luce su un annoso mistero

16 Dicembre 2017 alle 06:14

Chi se ne sbatte della verità su Boschi e Banca Etruria

Maria Elena Boschi (foto LaPresse)

Vengono fuori frasi, talvolta, capaci di raccontare la storia più intima delle persone. Quella seguente, per esempio, come i lettori più maniacali avranno senz’altro già notato, consegnerà per sempre Massimo Franco, l’editorialista del Corriere della Sera, alla storia del giornalismo: “A questo punto, conta relativamente se o quanto l’allora ministra delle Riforme, Maria Elena Boschi, abbia detto la verità sul caso di Banca Etruria”. Che in effetti, diciamolo, chi se ne sbatte della verità. Ma non risulterà storica semplicemente per tale motivo, la frase suddetta. Essa, infatti, ha l’ulteriore pregio di gettare fasci di luce su un annoso mistero. Questo. Si chiama anche Franco, Massimo, dal momento che in famiglia, avendo avuto per primi il privilegio di poter intuire le promettenti capacità del pargolo, pensarono bene, e sopra tutto alla svelta, di mettere al riparo per lo meno il cognome.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • giantrombetta

    18 Dicembre 2017 - 08:08

    A cacciare la Boschi e Renzi che la sostiene ci penseranno gli elettori italiani. Confido che all’ennesima batosta elettorale pure il Foglio avverta che qualcosa non gira nel verso giusto dentro alla giostra renziana.

    Report

    Rispondi

    • Jack McGuire

      18 Dicembre 2017 - 12:12

      c'è poco da confidare. questi non capiscono.

      Report

      Rispondi

Servizi