Tra statistiche e paura il Napoli punta al titolo di campione d'inverno

Stasera anticipo dell'ultima giornata di andata con il Crotone. Anche due anni fa i partenopei erano in testa a questo punto del campionato, ma alla fine lo scudetto lo vinse la Juventus

Tra statistiche e paura il Napoli punta al titolo di campione d'inverno

Hamsik e Insigne (foto LaPresse)

(venerdì ore 20.45, arbitro Mariani di Aprilia)

In Italia si ama sottolineare come, spesso, chi è campione d'inverno si ritrovi tale a fine campionato. E' una statistica con una sua base, ma anche con le sue eccezioni. Come è stato il Napoli. Ha girato in testa alla fine dell'andata due stagioni fa, a fine serie A ha visto la Juventus festeggiare. Serve una vittoria a Crotone per diventare campioni d'inverno, un titolo di cui (conoscendolo) a Sarri fregherà poco più di zero. Per il tecnico conta che il Napoli sia tornato quello di inizio stagione, creativo ed efficace mentre il ritorno al gol di Hamsik regala certezze in più. Quelle che hanno perso a Crotone, dopo i quattro gol incassati senza colpo ferite con la Lazio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi