cerca

Totti non si rottama

Eccoli lì, adesso, gli psicotici, tutti riuniti a convegno per festeggiare i vent’anni dall’esordio del capitano in prima squadra.

30 Marzo 2015 alle 20:09

Totti non si rottama
Eccoli lì, adesso, gli psicotici, tutti riuniti a convegno per festeggiare i vent’anni dall’esordio del capitano in prima squadra. Sono gli stessi che una domenica sì una no vanno dicendo: basta con la Roma a misura di Totti, pensioniamolo; e una domenica no una sì vanno ridicendo: meno male che c’è lui a riacciuffare la Lazio con due capolavori da eterno pischello, guai a metterlo ai margini. Il punto è sempre lo stesso: non si rottama l’anima di una squadra, ma certo il corpo invecchia, e quello sì che va rinnovato. Dateci pure di moderati, ma noialtri infrequentabili la pensiamo come il vecchio Msi riguardo al Fascismo: non rinnegare, non restaurare. Nella Roma del futuro Francesco Totti c’è, e non in effigie, ma al centro del palcoscenico vogliamo un degno successore. #adesso.

Alessandro Giuli

Alessandro Giuli nasce a Roma il 27 settembre del 1975. Maturità classica e studi filosofici, viene sradicato dall’Università nel 2000 per entrare alla redazione del Foglio rosa del lunedì e istruito nella scrittura giornalistica da Giorgio Dell’Arti. Nel 2004 entra al Foglio come redattore di politica interna. Nel 2007 pubblica con Einaudi “Il passo delle oche”, pamphlet sulla destra postfascista dedicato dall’autore ai propri nonni di Salò. Dal 2008 è vicedirettore del Foglio. Dal febbraio 2015 al gennaio 2017 è condirettore.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi