Grosso guaio alla Pisana

Lazio dolente. Si dimette Buschini, presidente (zingarettiano) del consiglio regionale

L'ex segretario del Pd non trova la pax locale auspicata

Marianna Rizzini

La cosidetta "concorsopoli", le accuse di Ignazio Marino e Matteo Orfini e quelle dell'opposizione. Fratelli d'Italia vuole l'azzeramento delle assunzioni, dice il vicepresidente della Camera e deputato Fabio Rampelli, e le dimissioni dell'intero ufficio di presidenza, dice la consigliera regionale Chiara Colosimo (anche perché Lega intenda)

Di più su questi argomenti:
  • Marianna Rizzini
  • Marianna Rizzini è nata e cresciuta a Roma, tra il liceo Visconti e l'Università La Sapienza, assorbendo forse i tic di entrambi gli ambienti, ma più del Visconti che della Sapienza. Per fortuna l'hanno spedita per tempo a Milano, anche se poi è tornata indietro. Lavora al Foglio dai primi anni del Millennio e scrive per lo più ritratti di personaggi politici o articoli su sinistre sinistrate, Cinque Stelle e populisti del web, ma può capitare la paginata che non ti aspetti (strani individui, perfetti sconosciuti, storie improbabili, robot, film, cartoni animati). E' nata in una famiglia pazza, ma con il senno di poi neanche tanto. Vive a Trastevere, è mamma di Tea, esce volentieri, non è un asso dei fornelli.