mashup

Arcuri per il Natale s'ispira al pennello Cinghiale

Enrico Cicchetti

Il paternalismo del supercommissario sulle misure anticontagio in vista delle feste spiegato con uno spot anni Ottanta

"Dobbiamo capire tutti che c’è bisogno di un ultimo sforzo nei prossimi giorni. Per una volta non dobbiamo pensare solo a trascorrere un buon Natale piuttosto impegnarci a vivere un Natale buono”, ha detto il commissario straordinario per l’emergenza Covid-19 Domenico Arcuri in conferenza stampa. E “Natale buono significa avere cura di noi stessi e dei nostri cari, fare tesoro degli insegnamenti che questa tragedia ci ha consegnato, significa essere prudenti, cauti e pazienti, essere responsabili. Significa operare tutti, come comunità per arrivare ordinatamente all’appuntamento con il vaccino”. 

Di più su questi argomenti:
  • Enrico Cicchetti
  • Nato nelle terre di Virgilio in un afoso settembre del 1987, cerca refrigerio in quelle di Enea. Al Foglio dal 2016