cerca

Torero

Una professione che ti fa passare la voglia di ascoltare la “Carmen”. Ma ogni tanto, per fortuna, i tori di Spagna si fanno onore.

9 Giugno 2015 alle 16:02

Torero
TORERO. Una professione che ti fa passare la voglia di ascoltare la “Carmen”. Ma ogni tanto, per fortuna, i tori di Spagna si fanno onore. Non si dovrebbe, ma una certa soddisfazione (primitiva, si dirà: ma pure la pratica pare roba dell’età del bronzo) va espressa. L’altro giorno, uno di questi Escamillo è stato incornato da una bestia che non concordava con la sua pretesa di addobbarlo a festa (e a morte) con le sue banderillas del cazzo. Sul Corriere.it: “L’uomo ha perso un testicolo”. Ecco cosa succede ai temerari che credono sempre di dover mostrare in giro di avere le palle: che a volte le stesse si possono smarrire. Meglio tenerle al coperto. Cantava Carmen: “L’amour est un oiseau rebelle”. Pure un toro, se serve. Olè. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi