cerca

La Cina guarda all'Italia e si compra il Pavia per dimenticare l'assenza da Brasile 2014

8 Luglio 2014 alle 00:00

Il Pingy Shanghai Investment si compra il Pavia Calcio salvandolo dal fallimento. A gestire l'operazione che ha portato la famiglia Zanchi a cedere il 90,5% delle sue quote, sono stati il presidente di Pingy Zhu Xiaodong e l'amministratore dell'Agenzia per l'Italia Wang Qiangming. I quali hanno finora presentato garanzie bancarie per 1,2 milioni di euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi