Cibo & coronavirus

6

09/03/2020

Una delle vittime della “riduzione della socialità” dettata dalla diffusione del coronavirus Covid-19 nel nord Italia (la definizione è stata coniata dal sindaco di Milano Giuseppe Sala) sono senza dubbio i ristoranti. Gli italiani hanno ridotto drasticamente i pasti fuori, ma un’ancora di salvataggio agli osti e agli chef l’hanno lanciata i servizi di food delivery: se non si può andare al ristorante, l’opzione migliore diventa farsi consegnare il cibo a casa. Ecco alcuni dati sul tema forniti da MVND,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.