Epidemia televisiva

1

05/03/2020

L’ ha detto anche Elio Germano premiato a Berlino col suo film “non omologato”: l’unico antidoto alla paura è la cultura. E la cultura in questi giorni ci ha in effetti dato tanto. Con l’epidemia globale si sfodera il gran repertorio del “pensiero critico”, della riflessione civile, letteraria, anticapitalista, accusatoria. Tanto più adesso che siamo in guerra col virus dell’agiatezza, del ceto medio, del benessere; un’epidemia non più cinese, esotica e lontana, che si accanisce invece sulla produttività lombardoveneta, nemesi...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.