Villa Medici è senza direttore da diciotto mesi. Giallo franco-italiano

Intrighi, gelosie e forse anche incertezza di Macron. Era già successo con l’ambasciata francese presso la Santa Sede

Reporter:

Gianluca De Rosa

7

20/02/2020

Roma. Gli intrighi di palazzo francesi, le manie di controllo del presidente Macron, le gelosie tra donne di cultura e potere propagano i loro effetti sulla Capitale. Da diciotto mesi villa Medici, l’accademia di Francia in Italia, il presidio della cultura francese a Roma, è senza direttore. Nonostante avesse fatto molto bene, nel settembre del 2018 non è stato rinnovato il mandato della direttrice Muriel Mayette-Holtz, che in passato è stata anche amministratore generale della celebre Comédie-Française. Dopo tre anni...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.