Sbiadisce il British dream

Londra vuole solo stranieri specializzati e che parlino inglese. Le conseguenze

3

20/02/2020

Il governo inglese ha introdotto ieri le linee guida del futuro sistema di immigrazione a punti. La decisione era già stata anticipata l’anno scorso – modello australiano – ma ora sono stati resi noti i dettagli, e le critiche sono state parecchie. Il ministro dell’Interno, Priti Patel, ha passato la giornata di ieri in tv e in radio per spiegare il sistema e soprattutto la sua logica, che in realtà è molto semplice: accogliere immigrati il più specializzati possibile. Per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.