Scuola scristianizzata, aborto libero per le minorenni, esperimenti sugli embrioni, eutanasia. La Spagna realizza il socialismo di Zapatero

1

19/02/2020

Roma. “Sarà il problema in prima pagina nelle prossime settimane”, scrivono i media spagnoli. Il governo di Pedro Sánchez si appresterebbe a ridurre drasticamente l’insegnamento del cattolicesimo nelle scuole, come promesso. La misura, assieme al “recupero di beni registrati indebitamente alla chiesa”, al diritto per le minorenni di abortire senza il consenso dei genitori secondo la legge del ministro per l’Uguaglianza Irene Montero e al rifiuto dell’obiezione di coscienza dei genitori su corsi moralmente sensibili a scuola, fanno parte del...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.