L’asso nella manica di Leonardo è Boeing

Forniture globalizzate proteggono dai nuovi dazi il gruppo guidato da Profumo

3

18/02/2020

Gli Stati Uniti continuano a ritenere che l’Unione europea abbia offerto sussidi pubblici impropri ad Airbus danneggiando così Boeing e per questo consolidano la politica protezionistica nel settore aerospaziale. Una nuova ondata di dazi colpirà, infatti, le importazioni di aeromobili europei a partire dal 18 marzo. Le nuove tariffe subiranno un ulteriore incremento dal 10 al 15 per cento per effetto sempre della decisione dell’organizzazione mondiale del commercio (Wto) che lo scorso anno ha sostanzialmente autorizzato il presidente americano Donald...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.