Tutti gli dicono “stai sbagliando” ma Bonafede non ci sente

“Gli onesti sono con noi”

Salvatore Merlo

Reporter:

Salvatore Merlo

1

12/02/2020

Roma. L’Avvocatura dello stato ieri ha chiesto alla Corte costituzionale la disapplicazione della legge Bonafede, la cosiddetta “spazzacorrotti”, già in parte dichiarata incostituzionale. E loro, come nulla fosse: “Vi aspettiamo in Senato martedì 18 febbraio per festeggiare un anno dall’entrata in vigore della più importante legge anticorruzione dai tempi di Mani pulite”, ha detto Paola Taverna.  Gli occhi spiritati, il volto sprezzante, l’aria invasata a manifestare la purezza fanatica della persuasione. Ecco. L’ex pm di Mani pulite Gherardo Colombo definisce...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.