Il centrosinistra veneto alla ricerca del candidato per battere Zaia

Parla Lorenzoni, vicesindaco civico di Padova: “Io ci sono, ma non mi autocandido. Siamo in ritardo. Apriamo al M5s”

Reporter:

David Allegranti

6

05/02/2020

Roma. Il centrosinistra veneto è alla ricerca di uno sfidante per Luca Zaia, governatore leghista in una terra storicamente molto generosa con il partito di Matteo Salvini. Alle Europee del 2019 la Lega ha preso il 49,88 per cento dei voti, 1,2 milioni di voti. Un record. Il nome che circola è quello del civico Arturo Lorenzoni, vicesindaco di Padova, che alle elezioni amministrative del 2017 prese il 22,83 per cento (a Padova governa il centrosinistra di Sergio Giordani). Lorenzoni,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.