L’occidente deve riscoprire i suoi valori per sfidare la Cina e la Russia

Il trionfalismo liberale ci ha lasciati deboli e impreparati ad affrontare un nuovo scontro di civiltà  Scrive l’American Interest (17/1)

6

03/02/2020

Avere creduto nel trionfo automatico dell’ordine mondiale liberale non ha solamente lasciato l’occidente impreparato a combattere una lunga e snervante battaglia di civiltà. Lo ha anche indebolito”, scrive il politologo Andrew A. Michta sull’American Interest: “Sono passati trent’anni dalla fine della Guerra fredda, quasi venti dall’attentato dell’11 settembre contro gli Stati Uniti, dodici dall’invasione russa della Georgia e sei dall’annessione della Crimea. In quest’arco di tempo abbiamo assistito a cambiamenti notevoli nella distribuzione del potere in Europa, Eurasia, nell’Indo-pacifico e...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.