Una High Line tra musei aperti e teatri porosi

11

31/01/2020

Segni particolari: saper progettare una nuvola. O una passeggiata sopraelevata. O ancora un teatro “poroso”. Lei lo sa fare: lei, Elizabeth Diller. La donna visionaria che, secondo il Time, “sa trasformare una metafora in malta e mattoni”. Lei, anzi il suo studio: Diller Scofidio + Renfro, fondato a New York insieme al marito, Ricardo Scofidio (il terzo partner, Charles Renfro, è stato aggiunto nel 2004; ora c’è anche Benjamin Gilmartin). Se il nome non vi dice nulla, conoscete però di...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.