Il partito del pil non vota necessariamente Lega: il caso Emilia-Romagna

4

29/01/2020

N on è dato conoscere se gli ultimi elettori emiliano-romagnoli incerti tra gli slogan sovranisti di Salvini e i risultati del buon governo di Bonaccini abbiano visto l’ultima puntata di “Meraviglie” di Alberto Angela andata in onda sulla Rai alla vigilia del voto. Ed è impossibile sapere se essi, prima di recarsi alle urne, si siano fatti influenzare dalla presentazione che Angela ha fatto del meraviglioso ciclo di affreschi dell’“Allegoria ed effetti del Buono e del Cattivo Governo” di Ambrogio...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.