Gli smartphone fanno venire la depressione ai ragazzi? Nuove ricerche dicono di no

Eugenio Cau

Reporter:

Eugenio Cau

5

21/01/2020

Milano. Da anni i genitori più coscienziosi in tutto il mondo sviluppato conteggiano lo screen time dei loro figli. Conteggiano lo screen time televisivo, cioè il tempo trascorso dai ragazzi davanti alla vecchia televisione, ma quello ormai preoccupa poco, ché da decenni la tv è oggetto di contrattazione tra le generazioni. Conteggiano, soprattutto, il tempo che i bambini e i ragazzi trascorrono davanti agli smartphone e ai tablet, e si arrovellano in calcoli per cercare di capire i due numeri...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.