La protezione sociale non basta

Un paese fermo da vent’anni con un debito che rischia di strangolarlo. E senza crescita c’è poco da redistribuire. Per cambiare marcia servono più investimenti, pubblici e privati

2

20/01/2020

Non mi soffermerò se non brevemente su questo punto – che pure è importante. Dico solo che mi è pressoché impossibile riconoscere i Cinque stelle come movimento di sinistra e ancor più come forza riformista, visto che nella loro pur confusa composizione mi appaiono perlopiù l’opposto; che mi risulta di difficile comprensione la necessità di un’“alleanza strategica” dal momento che si prospetta un ritorno pieno al proporzionale, sistema che spinge i partiti a presentarsi ognuno per suo conto e a...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.