Abbiamo studiato per anni la Cia. E’ il momento di studiare la Cina

Giulia Pompili

Reporter:

Giulia Pompili

2

09/01/2020

Roma. Tra i vari livelli della competizione tra America e Cina l’aspetto dello spionaggio è di sicuro quello più evocativo dal punto di vista narrativo. Ma non solo: l’accusa di spiare per una potenza straniera è anche molto scivolosa, perché è la più vaga, arbitraria, e perfino funzionale per la costruzione di un sistema “da Guerra Fredda”. Dunque bisogna maneggiarla con cautela, e avere gli strumenti giusti. Peter Mattis, vicedirettore della Commissione sulla Cina del governo americano, e Matt Brazil,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.