L’anno trasformista /20…

1

07/01/2020

I l pericolo è decisamente esagerato e l’allerta con tutta probabilità farlocca – almeno tanto quanto quella di doversi sorbire Rula Jebreal sul palco dell’Ariston, o viceversa essere orbati della sua illuminante presenza, come dei Gad Lerner qualsiasi. Però, in un mondo in cui dronano senza preavviso Suleimani e un buffone da trasferta come Ale Dibba si candida subito a volare in Iran (per sostituirlo, che qui di poltrone non ne danno più manco a Paragone?) tutto può davvero accadere....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.