Addio cancel culture

Reporter:

Simonetta Sciandivasci

2

03/01/2020

Roma. Il decennio appena andato – The Terrible Ten l’hanno chiamato gli americani, fenomenali titolisti – lo abbiamo trascorso in buona, troppa parte a ruggire, o a temere i ruggiti degli altri, quelli che non vedevamo in faccia ma di cui sentivamo la voce. Gli hater, i leoni da tastiera, i troll. Ci è parso, sempre di più e sempre più spesso, che la legge del più forte fosse diventata la legge del più hater, di questi qua, e che...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.